Perle nere

photo-1523351813376-6f37a10ba067

 

Ho lasciato le mie paure nel Mare.
Non riuscivo più a tenerle dentro
e prima di scappare
le ho piante nel suo grembo.

Come una cassaforte
l’ho visto raccogliere
accogliere
le mie paure pure –
le mie lacrime pesanti
ha mutato in perle nere.

E allora sono tornata
ogni giorno a raccogliere una perla,
ci farò una collana
di paure ammaestrate.

Come un rosario,
ogni notte pregherò i miei mostri,
con cui voglio ballare
sulla riva di questo Mare
che ascolta –
che vive.

 


 

Silvia Mirabelli è nata a Roma e risiede sull’asteroide B-612. Ha 23 anni e non sa ancora dove è la sua strada, quindi nel frattempo la scrive. 


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...