A perdere la libertà

Giulia-Finestra-Fiori-altaris

Illustrazione di Giulia Corti

A perdere la libertà,
c’è solo da guadagnare,
a perdere i colori,
i pensieri,
il dolore,
la gioia,
i giorni di sole
e le maree,
a perdere la libertà,
c’è solo da guadagnare,
l’annichilimento e la paura,
l’apatia,
gli occhi due sassi,
due vanghe la mani
con le quali seppellirci,
a perdere la libertà,
c’è solo da guadagnare,
la voglia di riaverla,
di assaporarne un sospiro
strappato di sfuggita,
o abbracciarla,
la nostra Penelope,
sempre in attesa
di essere compresa,
perduta,
raggiunta.


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...